Salta il contenuto
Corredino neonato e mamma: in 3 fasi, ecco cosa portare!

Corredino neonato e mamma: in 3 fasi, ecco cosa portare!

Il momento del parto è sta per arrivare? Già dal settimo mese si pensa alla borsa per la clinica, ed è importante non sbagliare cosa portarsi a livello di corredino e accessori.

Ecco i 3 step per affrontare il tema del corredo per il parto.

1 - Come preparare la borsa da portare in clinica

Cosa inserire per trovare tutto a disposizione nel momento in cui si partorisce?
Nella borsone, capiente e multifunzionale, dovrà esserci tutto l'occorrente.

La borsa della mamma in clinica dovrà mettere a disposizione una serie di accessori e abbigliamento dedicati a questo momento.
Prima di pensare al corredino del bimbo, si deve scegliere il proprio. Un abbigliamento comodo formato dalle camicie da notte per la neo-mamma, confortevoli e in tessuto naturale, 100% cotone. La manica potrà essere lunga o corta, in base alla stagione, ma l'apertura sarà sempre veloce e pratica (bottoni facili da aprire, da su a giù).

Consigliamo 4 camicie da notte perché rispondono ad esigenze diverse. La prima è quella per entrare in clinica, la seconda per il momento delle contrazioni e del parto, la terza dopo aver partorito e l'altra per il giorno di degenza.
Come decidere la misura ideale? Dovrà essere ampia, quindi è meglio regolarsi con almeno una taglia in più rispetto al settimo mese, quando si prepara la borsa. Una taglia che vale per tutto il vestiario della mamma.

Oltre alla camicia da notte, in base alla stagione si dovrà inserire una vestaglia a manica lunga pratica e comoda, sempre in cotone. È consigliata l'apertura a kimono per regolarla al meglio lungo i fianchi.

  

Abbigliamento e accessori per la neo-mamma

Altri capi di vestiario fondamentali sono le 8 mutandine e gli assorbenti per la neo-mamma (per le perdite del parto). Ricordiamo che in sala travaglio di solito non si usano ciabatte ma dei calzini di cotone elastico che favorisce la circolazione (meglio prenderne 3 paia).
Il reggiseno per la neo-mamma dovrà essere morbido sul seno, in cotone senza cuciture, con bretella larga e abbottonatura facile per inserire le coppe assorbilatte (contro le perdite). Avrete bisogno di 3 reggiseni circa per i 3 giorni di parto e degenza con l'allattamento.

Fascia o guaina? La fascia è consigliata per il parto cesareo, da usare per 36 ore, e poi sostituire con la guaina contenitiva, con elastico alto. Nel caso di parto naturale si usa solo la guaina – in ogni caso, è meglio portarle tutte e due. La misura della guaina? Di solito si sceglie quella prima della dolce attesa, ma meglio se comoda.

In più, è bene portare delle traversine monouso – per il cambio veloce e l'igiene del bambino; anche se vengono date in clinica, meglio avere a disposizione quelle personali. Per tali esigenze, meglio portare anche le salviette e asciugamani usa e getta per mamma e bimbo.
Come detergenti per la partoriente, è utile portare con sé il sapone intimo e l'olio di mandorle per il seno.

2 – Cosa portare in clinica per il neonato: il corredino completo.

Questa seconda fase è dedicata alla nascita. Una volta che il neonato sarà arrivato, oltre la gioia bisogna pensare all'organizzazione.

Per i piccoli ci sono diverse possibilità di corredino neonato, ma di solito si compongono con tutto l'occorrente per i cambi dei primi giorni di vita. Si calcolano almeno 2 cambi al giorno, quindi 6 cambi per i 3 giorni.

La parola chiave è “sacco nascita”, che contiene tutto ciò che serve per il cambio. Si dovranno preparare, quindi, 6 cambi in 6 sacchetti, pratici perché già separati.

Conterranno 6 tutine, 6 mutandine, 6 calzini, 6 bavette, 6 body.

Nella borsa del neonato troveranno spazio i quadrati di tessuto multi funzione per la pappa e la nanna, un cappellino, 2 giacchini, 2 muffole (guantini per non impedire che in neonato si graffi), 1 ciuccio (con il suo disinfettante).

Anche per il neonato, saranno necessarie le salviettine detergenti, che si trovano già nella borsa della mamma.

3 - Come scegliere il corredino neonato per uscita dalla clinica e in casa

Il terzo passo? Lasciare la clinica e prepararsi alla nuova vita a casa con il neonato!

A questo punto, biancheria e accessori formano il cosiddetto corredino casa e uscita, che va pensato valutando le tante poppate giornaliere. Solitamente, il neonato va nutrito ogni 2-3 ore e quindi si tratta di circa 8 poppate e 8 cambi. Se l'allattamento è a richiesta (self-demand), i cambi possono aumentare o diminuire.

In ogni caso bisogna dotarsi di un fasciatoio per cambiare il bimbo, 12 quadrati da poggiare sotto per evitare il contatto con tessuti e superfici non adatte.
Come abbigliamento per il corredino da neonato di solito si prediligono 8 body neonato, mezza manica o canotta secondo stagione, ghettine e mutandine. Ricordiamo che le mutandine servono a frenare il pannolino ed evitare la fuoriuscita dei bisogni, mentre le ghettine sono utili per coprire le gambette e tenere calda la tutina.

Sotto le tutine si possono mettere 8 calzini con filo, mentre sulle mani vanno inserite le muffolette. Parte del corredino sono il cappellino di cotone, pigiamini pratici, tutine per uscita o pagliaccetti, giacchini, scarpine in filo, bavette per la pappa.

La biancheria da neonato comprende: accappatoio a triangolo, circa 4 lenzuolini per la carrozzina, una copertina e lenzuolini per la culla. Completano il coordinato trapunta e paracolpi per la culla, e per l'igiene le traversine (per culla, carrozzina e durante il cambio).
Il completino per uscita dalla clinica comprende uno scialletto per avvolgere il neonato, tutina e cappellino.

Ora che tutto è più chiaro, per la mamma sarà più semplice preparare corredi e corredini!

Potrebbero interessarti anche

Quali sono gli esami pre parto
Quali sono gli esami pre parto
Maternità… oneri e onori! La gravidanza è un periodo di attesa e speranza, ma questo non preclude che ci siano moltep...
Read More
Corredino neonato Luglio
Corredino neonato Luglio
Ogni nascita è una gioia immensa, ma richiede anche lo sforzo di coordinare le energie per ogni dettaglio - anche per...
Read More
Come richiedere assegno unico figli 2023
Come richiedere assegno unico figli 2023
A partire da gennaio 2022 l'incentivo Bonus corredino viene assorbito dall'assegno unico per i figli. (Leggi qui l'ar...
Read More

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di pubblicazione

* Campi obbligatori