Salta il contenuto
Il corredino invernale: cosa sapere

Il corredino invernale: cosa sapere

Il corredino invernale per neonato

Ciao mamma! L'attesa sta per finire, e anche se l'autunno è stato mite, immagino tu sia qui perché ti stai preoccupando per il tuo bimbo. Nessuna mamma vorrebbe che il proprio piccolo prendesse freddo, e tutte si attrezzano per tempo comprando un corredino che sia adatto alla stagione incombente. Quindi non temere, ora ti spiegherò tutto quello che ti occorre per avere un corredino invernale a prova di freddo!

Innanzitutto, è importante avere nel proprio corredino invernale delle lenzuola e delle copertine molto calde, perché queste sono le prime cose che proteggeranno il tuo bambino dal freddo. Per la culla invece è sempre bene avere con sé mini-piumini e copri materassino per uscire insieme al tuo piccolo senza aver paura di incorrere in qualche malanno, anche se ricorda che quando fa troppo freddo è sempre meglio restare a casa. I materiali più indicati per questo periodo sono, ad ogni modo, il caldo cotone, il pile e la ciniglia, facendo sempre attenzione a non tenere la pelle del neonato direttamente a contatto con i materiali sintetici a meno che questi non siano fatti appositamente per loro e consentano alla pelle di evitare le irritazioni e traspirare.

Nel corredino per neonati non possono mancare i body in caldo cotone. Per i primi tempi sono molto pratici i body con apertura sul davanti per facilitare il cambio ed aiutare così anche le mamme. Le ghettine (capi simili alle calze studiati appositamente per i neonati) si abbinano facilmente con i body mentre per quanto riguarda le scarpine ricorda che i neonati all’inizio non hanno bisogno di camminare, quindi non necessitano di scarpe vere e proprie ma di qualcosa che copra i piedini e li tenga caldi e protetti.

Il corredo neonato innanzitutto deve essere ricco di bavaglini. Questa è una regola universale, bisogna averne tanti per tutte le stagioni per non farsi trovare impreparate! I bambini infatti, specie quelli che soffrono di rigurgiti, avranno bisogno di cambiarsi più spesso. Che abbiano decorazioni simpatiche o i nomi dei giorni della settimana ed altre scritte per distinguerli l’uno dall’altro, sono utilissimi per proteggere i vestitini dalle macchie dei rigurgiti e quelle del cibo ingurgitato dai bimbi, specie durante lo svezzamento. Esistono in commercio anche diversi bavaglini usa e getta che puoi portare con te quando esci per non farti mai cogliere impreparata!

Corredino neonato invernale: cosa serve

Per un corredino invernale che non ti lasci mai impreparata ti suggerisco di seguire questa lista:

Non sai dove trovare tutto quello che ti occorre? Clicca qui e dai un'occhiata al nostro sito

Il corredino neonato fatto a mano

Se invece sei amante del fai da te, esistono anche tante idee sul corredino fatto a mano, sempre più di moda ultimamente tra le mamme. Infatti in giro per il web troverai una grande varietà di modelli per realizzare il corredino scegliendo quello che più ti piace! Che sia colorato, a tinta unita o di un materiale particolare, potrai scegliere quello che più ti piace con un solo click

Mi raccomando, poni particolare attenzione alla lana ed il filato che sceglierai per la realizzazione dell’abito del vostro bebè. Se compri degli abiti, assicurati che si tratti sempre di elementi di buona qualità e siano sempre morbidi. Fate anche attenzione alle spese! Non sempre i capi più costosi sono sempre quelli qualitativamente migliori. Bisogna cercare l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

I tessuti invernali migliori per il nostro bambino

Il pile

il pile ha origini piuttosto recenti: nasce, infatti, in America verso le fine degli anni ’70.

Le caratteristiche termiche di questa fibra sono alla base del suo successo. Il pile è leggero ma anche altamente traspirante ma soprattutto tiene caldo come la lana ma si asciuga molto più rapidamente ed è addirittura più termoisolante. Inoltre non si restringe, si lava in lavatrice, è antipiega, non si stira e brucia senza prendere fuoco. Insomma, la sicurezza è la parola d’ordine di questo tessuto!

Istruzioni per l’uso:  il pile si può lavare a 30 o 40°C, centrifugato a bassi giri ed evitando l’uso dell’ammorbidente. Non bisogna però usare candeggina o prodotti a base di cloro e non si deve stirare. L’asciugatrice è meglio non utilizzarla, eventualmente solo a basse temperature.

Inoltre, il pile ha un basso impatto sull’ambiente e può essere anche riciclato se vengono rispettati gli standard stabiliti dalla UE. Le caratteristiche tecniche della fibra riciclata rimangono le stesse dell’originale, ma si calcola che i risparmi ambientali siano davvero considerevoli.

La ciniglia

La ciniglia può essere sia un filato ce un tessuto realizzato con suddetto filato. Il nome viene dal francese chenille, che significa “bruco”. Nasce negli anni ’30 ma ha iniziato a diventar popolare negli anni ’70. Si tratta di un tessuto molto morbido e caldo che è perfetto anche per i bimbi più piccoli, mantenendoli caldi e protetti.

Cerchi tutine in ciniglia per il tuo bambino? Le trovi a questo link

Il caldo cotone

Ha gli stessi vantaggi della lana e si ottiene grazie ad una tessitura più fitta del filo di cotone su una macchina a doppia frontura. In questo macchinario, dei cilindri creano una smerigliatura (o garzatura, dalla quale vien fuori il termine “cotone garzato”) che crea delle microcamere che generano l’effetto dato dal caldo cotone, dando vita ad un cuscinetto che mantiene il calore della pelle.

 

Potrebbe interessarti anche

Terzo trimestre: cosa fare, la guida completa

Potrebbero interessarti anche

Borsa cambio: Cosa non può mancare.
Borsa cambio: Cosa non può mancare.
Mamma dì pure addio alla tua borsetta e fai spazio alla borsa cambio, pratica ed extra large. Con l’arrivo del tuo bi...
Read More
Covid19: Coronavirus in gravidanza e in allattamento.
Covid19: Coronavirus in gravidanza e in allattamento.
La pandemia causata dal coronavirus sta destando molta preoccupazione e le domande sono tante,tra queste alcune rigua...
Read More

Commenti

Samantha - ottobre 20, 2021

Mi sono davvero trovata molto bene sia con il prodotto acquistato che con il servizio clienti. La gentilezza è la disponibilità mi hanno davvero lasciata senza parole.. Consiglio di acquistare da SPIO kids io sicuramente continuerò a farlo.

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di pubblicazione

* Campi obbligatori